Cerca
  • Fabiana Maiorano

La mummia che ispirò l'Urlo

L'Urlo è uno di quei capolavori che da sempre alimentano la cronaca artistica con continui spunti per dibattiti e nuove interpretazioni.

Munch raccontò di aver trovato ispirazione per il celebre dipinto durante una passeggiata al tramonto lungo le rive di un fiordo, quando d'improvviso vide il cielo tingersi di un rosso che lo spaventò fortemente.

La figura scheletrica in primo piano è ispirata alla fisionomia e soprattutto alla posa di una mummia peruviana della civiltà Chachapoyas esposta al Museo di Etnografia del Trocadero di Parigi.



La forte carica espressiva del quadro, con quegli occhi ciechi e quella bocca spalancata, ha influenzato la cultura popolare, tanto da ritrovare quella faccia disperata anche tra le emoticon del cellulare.


26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

©2019 by Arte 360. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now